Dienstag, 13.11.2018 17:09 Uhr

Viaggi e turismo: Tanzania & Zanzibar

Verantwortlicher Autor: Giorgio Esposito Italiano, 10.09.2018, 09:58 Uhr
Fachartikel: +++ Reise & Tourismus +++ Bericht 4531x gelesen
Dai Safari alle immense spiagge oceaniche scopriamo la splendida perla africana al saluto di
Dai Safari alle immense spiagge oceaniche scopriamo la splendida perla africana al saluto di "Hakuna Matata"  Bild: Giorgio Esposito

Italiano [ENA] Fare un safari in Tanzania significa vivere la vera Africa dei safari, quella che regala emozioni suggestive, intense ed indimenticabili. L'Africa del nostro immaginario, quella selvaggia, quella delle grandi riserve e delle distese della savana, degli animali che vediamo nei documentari.

Zanzibar, è il nome dell'arcipelago che si trova appena fuori dalle coste della Tanzania. L'arcipelago è composto da diverse isole, le cui principali sono Pemba e Unguja che resta l'isola principale con le sue modeste dimensioni di 90 x 40 km. Il clima di Zanzibar è fortemente condizionato da due venti monsonici. Il primo è il Kusi, che soffia da sud-est, nel periodo da Aprile a Novembre. Il secondo è il Kaskazi, che soffia da nord-ovest, nel periodo da Dicembre a Marzo. Ci sono due stagioni delle piogge. Quella delle grandi piogge che va da Marzo a Maggio, e quella delle piccole piogge, che va da Ottobre a Novembre. Le altre principali stagioni sono quella secca, che va da Giugno a Ottobre, e la stagione calda, che va da Novembre a Marzo.

Per chi è alla ricerca di un’oasi di pace, dove rilassarsi su bianche spiagge immersi nella natura più selvaggia, questa è sicuramente una delle località migliori. I turisti che scelgono questa ridente località della Tanzania possono divertirsi a fare delle immersioni subacquee; per scoprire le bellezze dei fondali di quest’isola. La costa di Zanzibar offre alcune delle migliori spiagge del mondo, ma le spiagge variano a seconda del lato dell'isola in cui ti trovi. Sulla costa orientale (Kiwengwa), le onde si infrangono sulle barriere coralline e la bassa marea è molto evidente rivelando stelle marine, piccoli pesciolini e anemoni. Verso nord-ovest (Kendwa e Nungwi), l'oceano è molto meno suscettibile alle maree.

Für den Artikel ist der Verfasser verantwortlich, dem auch das Urheberrecht obliegt. Redaktionelle Inhalte von European-News-Agency können auf anderen Webseiten zitiert werden, wenn das Zitat maximal 5% des Gesamt-Textes ausmacht, als solches gekennzeichnet ist und die Quelle benannt (verlinkt) wird.
Zurück zur Übersicht
Info.